PASQUA DEI MESTIERI E DEI SAPORI SUL LAGO D’ISEO

 

Iseo, Treno dei Sapori, Pisogne, Borgo Antico S.Vitale, Montisola, Bienno, Lovere, Strada Del Vino Franciacorta, San Pietro in Lamosa, Brescia

 

20/22 Aprile

 

1° Giorno – Partenza per la LOMBARDIA. Arrivo ad ISEO, incontro con la guida e visita della cittadina. Terminata la visita partenza del Treno dei Sapori in direzione Pisogne. Il treno è composto da una motrice diesel e carrozze color arancio. La struttura e il fascino del mezzo sono quelli del primo ’900 mentre gli interni, totalmente rinnovati, offrono dispositivi multimediali, aria condizionata e un sistema di telecamere rivolte all’esterno che consentono la proiezione del paesaggio circostante sui grandi schermi interni al convoglio. Il Treno dei Sapori garantisce il miglior comfort ai passeggeri senza privarli del gusto del viaggio su rotaia. Aperitivo di benvenuto con stuzzichini e salatini, a seguire pranzo con il seguente menù: assaggi di salumi e formaggi tipici, primo piatto con condimento di stagione, secondo piatto con polenta e funghi trifolati e salamina alla griglia, dessert, caffè, grappa di produzione locale, acqua, degustazione di 2 vini della Franciacorta con servizio Sommelier. Arrivo a PISOGNE e visita guidata della chiesa di Santa Maria della Neve, alla scoperta degli affreschi del grande artista Girolamo Romanino. Partenza del Treno dei Sapori in direzione Borgonato e visita guidata del BORGO ANTICO S.VITALE, le cui origini affondano nell’ Alto Medioevo, quando Borgonato compare in un diploma imperiale dell’879. Caratteristica principale del complesso è quella di essere costituito da edifici di epoche dal IX al XVIII secolo: una chiesa con canonica, un palazzetto medievale, una cascina, che nel corso del tempo si sono unite in un insieme di alto valore storico-architettonico. Il borgo è stato oggetto di indagine archeologica e di un’attenta azione di restauro che ha consentito di riacquistare la sua antica immagine e la suggestiva atmosfera del XVII secolo. È stata inoltre realizzata una distilleria artigianale, sede di un percorso esperienziale dedicato all’acquavite e alla distillazione, con reperti storici autentici, attrezzature d’avanguardia, ricostruzioni, illustrazioni e video. A seguire proseguimento con il Treno dei Sapori in direzione Iseo. All’arrivo tempo a disposizione per una passeggiata sul bel lungolago, incontro con il bus e trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

 

2° Giorno – In mattinata, escursione in battello sul MONTISOLA, la più grande isola lacustre d’Italia, ricca di vigne, ulivi e frutteti risente dello splendido clima del lago ed è una meraviglia della natura. Effettueremo una passeggiata al centro storico di PESCHIERA MARAGLIO e per chi lo desidera ci sarà il tempo di assistere alla messa Pasquale. Rientro in hotel e pranzo. Nel pomeriggio trasferimento nella vicina BIENNO, cittadina inserita fra “I Borghi più Belli d’Italia”. Visita guidata del centro alla scoperta delle testimonianze risalenti al Medioevo. Rimangono quattro delle sette torri, ancora ben conservate, alcune case-torri, la chiesa di Santa Maria. Proseguimento della visita guidata al fucina Museo all’interno del quale si potrà ammirare una fucina medioevale completamente funzionante e dei reperti minerari ritrovati durante gli scavi nella miniera di ferro di Campolungo. Si assisterà ad una dimostrazione di forgiatura nel modo tradizionale. I Maestri Forgiatori incanteranno producendo oggetti di vario genere. Proseguimento della visita guidata di alcuni tratti del Vaso Rè, straordinaria opera di ingegneria idraulica medievale, fonte di energia per i vari opifici presenti nel paese e del Mulino risalente al 1400. Terminate le visite rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

3° Giorno – Visita di LOVERE, il più grosso centro del lago, con un bel quartiere medievale, della Basilica e del lungolago. Proseguimento delle visite nella famosa zona vinicola del FRANCIACORTA. Attraverso un suggestivo paesaggio filari di viti, dolci colline, piccoli borghi, castelli e abbazie, torri merlate, ville patrizie immerse nel verde di parchi secolari disegnano il territorio toccato dalla Strada del Vino Franciacorta. Visita al Monastero di San Pietro in Lamosa, un importante complesso monastico cluniacense di epoca romanica, costruito nell’XI secolo, il cui piazzale antistante si affaccia sulle Torbiere del Sebino, dette anche “lame”, da cui prende il nome. Nelle vicinanze si trova anche l’Abbazia di San Nicola a RODENGO: “Ben pochi edifici religiosi in alta Italia possono competere per monumentalità con l’abbazia olivetana di Rodengo”. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio trasferimento a BRESCIA. All’arrivo visita guidata della città soprannominata la “Leonessa d’Italia” dal Carducci per la valorosa resistenza contro gli oppressori austro-ungarici durante l’insurrezione delle dieci giornate. Tra i monumenti di epoca romana si ricordano la Piazza del Foro con i resti del Capitolium, il Teatro e l’architettura tipica dell’età flavia della Basilica. Del periodo medievale vi sono il Castello del 1200, il Duomo, il famoso Broletto con la Torre del Popolo simbolo della città. Terminate le visite partenza per il rientro in sede.

 

€ 340.00     supplemento camera singola € 55.00

 

La quota include: bus – hotel 3/4*- pasti con bevande, visite guidate ed escursioni come programma – treno dei sapori – battello per Montisola – accompagnatore. La quota non include: eventuali ingressi e tasse di soggiorno

RICHIEDI INFORMAZIONI

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto

Messaggio

ALTRE PROPOSTE

© Sissi Viaggi - BW

Oplomachia S.r.l. - P.IVA 02266880505

Sede legale - Via C. Matteucci, 38 - 56124 PISA

Pisa - Via Benedetto Croce, 87/89 – 56125 PISA – Tel. 050/42002

Livorno - Agenzia You And Destination - Via Di Salviano, 14 - 57122 LIVORNO