LA TERRA DI KAROL WOJTYLA: TOUR DELLA POLONIA VIAGGIO PROMOZIONALE 2X1

 

Brno, Auschwitz, Cracovia, Wieliczka, Wadiwice, Czestochowa, Varsavia, Breslavia, Dresda

 

10/17 Agosto

 

1° Giorno – Partenza per la REPUBBLICA CECA. Pranzo libero lungo il percorso. In serata arrivo a BRNO, seconda città della Repubblica Ceca dopo Praga, è il centro principale della Moravia ed il capoluogo della regione della Moravia meridionale. Brno è una città dalla storia affascinante, e rispetto a Praga risulta avere una industria più forte, ben organizzata, e meglio collegata con l’Europa. All’arrivo sistemazione alberghiera, cena e pernottamento.

 

2° Giorno – Visita guidata della città di Brno: via Ceska, Piazza della Libertà, piazza dei Domenicani, il Duomo, la collina di Spilberg dove fu imprigionato Silvio Pellico, etc. Proseguimento per la Polonia, pranzo libero lungo il percorso. Nel primo pomeriggio arrivo ad Oświęcim, conosciuta con il nome tedesco di AUSCHWITZ. Durante la Seconda Guerra Mondiale, la Germania vi costruì un campo di concentramento dal nome di Auschwitz, che divenne il maggior centro ove il regime hitleriano compiva la triste “soluzione finale”. Visita guidata del campo di concentramento, oggi museo, luogo della memoria. Proseguimento per CRACOVIA, cena e pernottamento in hotel.

 

3° Giorno – Visita guidata della città di CRACOVIA, capitale storica della Polonia, la cui Città Vecchia conserva il tracciato delle mura turrite del sec. XII, e le vie del centro sono quasi tutte ortogonali, facenti capo alla celebre piazza del Mercato, una delle piazze medievali più imponenti di tutta Europa. Visiteremo i luoghi citati, ed anche Ulica Florianska, il barbacane, porta di S. Floriano, la Basilica della S. S. Vergine Maria; il quartiere ebraico con la vecchia sinagoga, etc. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita alla medievale miniera di sale di WIELICZKA, sarà un’esperienza unica ammirare la città sotterranea che qui è stata creata, con la chiesa di Santa Kinga, la più grande chiesa sotterranea al mondo, laghi e tunnel. Al termine proseguimento per WADOWICE famosa cittadina in cui nacque Karol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II, passeggeremo nel centro per vedere la chiesa in cui fu battezzato e la sua casa natale, oggi trasformata in museo. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

4° Giorno – Partenza per CZESTOCHOWA che sorge sul fiume Warta. Questa città è conosciuta in tutto il mondo per il suo santuario in cui è conservata la “Madonna Nera”. La leggenda vuole che sia stata dipinta da san Luca che, contemporaneo alla Madonna, ne avrebbe dipinto il vero volto. Tale storia ha fatto sì che, nei secoli, il santuario sia diventato uno dei più importanti centri di culto cattolico nazionali. Anche il giovane Karol Wojtyla partì a piedi per Cracovia per svolgere il suo pellegrinaggio nel 1936. Visita del santuario e pranzo in ristorante nel grazioso centro della cittadina. Proseguimento del viaggio in direzione VARSAVIA, all’arrivo cena e pernottamento in hotel.

 

5° Giorno – Intera giornata dedicata alla visita guidata della città, capitale della Polonia, è stata rasa al suolo durante la Seconda Guerra Mondiale, ma è stata in seguito ricostruita velocemente e con cura, ricreando la parte antica con l’aggiunta di architetture in linea con il nuovo potere socialista. Con la sua caduta nel 1989, si sono iniziati a comparire i primi grattacieli, ed è in questo quadro storico-architettonico che vedremo le principali parti della città: la Piazza del Mercato con la statua della Sirenetta, lo Stare Miasto, il Castello dei duchi di Masovia del sec XIII, che ora fa parte del patrimonio UNESCO, la Cattedrale, la chiesa dei Gesuiti, la piazzetta della Canonica, la Strada Reale, la chiesa di Santa Croce dove è custodito il cuore di Chopin; il monumento al Milite Ignoto, dove avviene il cambio della guardia, etc. Pranzo libero in corso di visite, cena e pernottamento in hotel.

 

6° Giorno – Partenza per BRESLAVIA, in polacco Wroclaw, è un importante porto sul fiume Oder al centro di una ricca regione agricola. All’arrivo pranzo in ristorante e visita della città, particolare, data la sua conformazione fisica: gli affluenti dell’Oder e il suo sdoppiamento in uscita dalla città fa sì che si creino isole, tra cui: l’isola Piasek, Ostrów Tumski, Kępa Mieszczańska e altre isole minori. Anche qui il cuore della città è la piazza del Mercato, con case rinascimentali e barocche e il Municipio, capolavoro di architettura gotica datato 1242, fu eretto come casa dei mercanti. Arriveremo fino alla parte più antica della città: Ostrów Tumski. Circondata dalle acque dell’Oder e costituita dal vecchio borgo, racchiude splendidi monumenti non danneggiati durante la guerra: le gotiche Cattedrale di san Giovanni Battista e la Collegiata di Santa Croce. Terminata la visita proseguimento del viaggio per la Germania. Sistemazione alberghiera, cena e pernottamento.

 

7° Giorno – Visita guidata di DRESDA, città della Germania sul fiume Elba, è conosciuta come ‘La Firenze dell’Elba’. Ancora oggi, all’altezza del centro storico esiste un guado che era già presente nel Medioevo, e probabilmente dette luogo ad un iniziale insediamento. In mattinata arrivo e visita guidata della città che ebbe origine dall’unione di un abitato slavo sulla riva settentrionale del fiume con uno sassone sulla riva meridionale, il nome deriva dal termine slavo “Drežďany”: abitanti della foresta lungo il fiume. Nel 1710, venne sviluppata qui la prima porcellana europea. Durante la II Guerra Mondiale subì molti bombardamenti, ma ancora oggi merita una visita perché conserva un patrimonio artistico, economico e culturale tra i più interessanti della Ex Germania dell’Est. Dresda è una città che incanta per innumerevoli monumenti ed opere d’arte tra cui: il Teatro dell’Opera, lo Zwinger, la Chiesa Frauenkirche, la Terrazza Bruhl posta in posizione spettacolare e panoramica sul fiume Elba. Pranzo libero in corso di visita. Nel pomeriggio proseguimento per RATISBONA. Cena e pernottamento in hotel.

 

8° Giorno – Visita guidata di RATISBONA il cui centro storico fa parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. L’edificio più importante e maestoso della città è il Duomo di St. Peter. Interessante è anche lo “Steinerne Brücke”, ponte di pietra. Delle 20 torri, la più alta, nonché uno dei simboli cittadini, è il “goldener Turm” (torre dorata), che con i suoi nove piani raggiunge i 50 metri di altezza. Partenza per il viaggio di rientro. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo in sede previsto in serata.

 

€ 1.450,00 x due persone

 

La quota include: bus – hotel 3/4* – pasti, visite guidate ed escursioni come programma – accompagnatore

La quota non include: bevande ai pasti – eventuali ingressi e tasse di soggiorno

RICHIEDI INFORMAZIONI

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto

Messaggio

ALTRE PROPOSTE

LA FIORITURA DELLE LENTICCHIE E NORCIA

MERCATINI A BRESSANONE E CERAMICHE THUN

SETTIMANA VERDE IN VAL DI SOLE: DIMARO

21° EVENTO SISSI VIAGGI A CASA DEI BORBONI Montecassino, Caserta e Napoli 02/03 Novembre 2019

© Sissi Viaggi - BW

Oplomachia S.r.l. - P.IVA 02266880505

Sede legale - Via C. Matteucci, 38 - 56124 PISA

Pisa - Via Benedetto Croce, 87/89 – 56125 PISA – Tel. 050/42002

Livorno - Agenzia You And Destination - Via Di Salviano, 14 - 57122 LIVORNO