BERGAMO E BRESCIA, I DUE ANTICHI BALUARDI LOMBARDI

Brescia, Lago d’iseo, Bienno, Lovere, Bergamo Alta

16/17 Ottobre

1° Giorno – Partenza per la LOMBARDIA. Arrivo a BRESCIA, incontro con la guida e visita del bel centro città caratterizzato da tre piazze principali molto vicine l’una all’altra: Piazza della Loggia, con la loggia dove risiede l’amministrazione comunale e la Torre dell’Orologio astronomico con i Macc de le Ure, le due statue di bronzo che scandiscono il tempo colpendo la campana allo scoccare delle ore; Piazza dei 2 Duomi e Piazza del Foro cronologicamente la piazza più vecchia di Brescia con il Tempio Capitolino; infine il monumento inserito dall’UNESCO nei Patrimoni dell’Umanità, il grandioso complesso di Santa Giulia e San Salvatore, adibito a museo, racconta oltre 3000 anni di storia della città. Un percorso che si snoda tra le chiese e i chiostri dei monasteri, i cui pezzi forti sono la Croce di Desiderio gelosamente custodita nella sala superiore di Santa Maria in Solario, la statua in bronzo di Afrodite-Vittoriae, il Coro delle Monache del monastero di Santa Giulia con i suoi spettacolari affreschi del Cinquecento. Inoltre, direttamente dal museo si accede a un’area archeologica di circa 1000 metri quadri in cui si trovano i resti di due abitazioni romane. Pranzo libero in corso di visite. In serata trasferimento in hotel, zona Lago d’Iseo, cena e pernottamento.

2° Giorno – Trasferimento nella vicina BIENNO, cittadina inserita fra “I Borghi più Belli d’Italia”. Visita guidata del centro alla scoperta delle testimonianze risalenti al Medioevo. Rimangono quattro delle sette torri, ancora ben conservate, alcune case-torri, la chiesa di Santa Maria. Proseguimento della visita guidata al fucina Museo all’interno del quale si potrà ammirare una fucina medioevale completamente funzionante e dei reperti minerari ritrovati durante gli scavi nella miniera di ferro di Campolungo. Si assisterà ad una dimostrazione di forgiatura nel modo tradizionale. I Maestri Forgiatori incanteranno producendo oggetti di vario genere. Proseguimento della visita guidata di alcuni tratti del Vaso Rè, straordinaria opera di ingegneria idraulica medievale, fonte di energia per i vari opifici presenti nel paese e del Mulino risalente al 1400. Trasferimento a LOVERE, il più grosso centro del lago, con un bel quartiere medievale; visita della Basilica, del lungolago, e tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per la vicina BERGAMO. All’arrivo, incontro con la guida locale e visita del bel centro storico di Bergamo Alta, dove si avverte intenso il profumo del passato, non solo nelle architetture più celebrate ma soprattutto nelle strette vie che la percorrono e che la congiungono con i borghi della città bassa. Vie fiancheggiate da edifici risalenti sino al Duecento ed al Trecento più volte rimaneggiati e dall’aspetto architettonico lombardo veneto, ricordando così, che Bergamo, fu l’estremo baluardo occidentale della Serenissima per oltre tre secoli, che vi portò la grazia della sua grande arte: Piazza Vittorio Veneto, Piazza Vecchia, Piazza del Duomo, Santa Maria Maggiore, il Battistero, le mura veneziane, etc. Terminate le visite partenza per il rientro in sede.

€ 175.00                                                       supplemento camera singola € 30.00

La quota include: bus – hotel 3/4*- pasti con bevande, visite guidate ed escursioni come programma – accompagnatore La quota non include: eventuali ingressi e tasse di soggiorno

 

RICHIEDI INFORMAZIONI

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Oggetto

Messaggio

ALTRE PROPOSTE

ZUM ZERI, FERRAGOSTO AL FRESCO ricco menù tipico

NEL CUORE D’UMBRIA: ASSISI, RASIGLIA E BEVAGNA

MINICROCIERA ALLE ISOLE DEL GIGLIO E GIANNUTRI

“L’ATENE D’ITALIA” PARMA ED IL MUSEO DEL PARMIGIANO

© Sissi Viaggi - BW

Oplomachia S.r.l. - P.IVA 02266880505

Sede legale - Via C. Matteucci, 38 - 56124 PISA

Sede operativa - Via Nino Pisano 9/11 – 56122 PISA – Tel. 050/42002